18.XI.2004 – SCARPE IN BORSA

Sbarca in borsa Geox, la scarpa che respira (artificialmente, dice qualche conciatore di Ponte a Egola). Non va il cuoio, che traspira, naturalmente. C’è da imparare da Mario Moretti Polegato, 52 anni, che ha brevettato un’idea. E che ha realizzato un “modello”, che neanche gli stilisti avrebbero saputo fare meglio: creatività italiana nel design, alta tecnologia in collaborazione con l’Università, produzione nei Paesi emergenti e dunque a costi competitivi. Così, nel 2003, 6 milioni e mezzo di paia di scarpe, oltre 30 milioni di euro di utile netto.