6.III.2004 – BIOVIT

Dal girasole partirà un’importante innovazione ecologica per l’industria conciaria. Se ne è parlato ad un workshop organizzato presso il Polo Tecnologico a Castelfranco di Sotto, nell’ambito del progetto Biovit (biolubrificanti vegetali per l’industria conciaria). «Abbiamo verificato la possibilità di sostituire i tradizionali prodotti sintetici con i biolubrificanti d’origine vegetale – conferma Remo Petroselli, responsabile della Chimont, nella comparazione è risultato che la sostituzione non solo sarà possibile, ma per certi aspetti anche vantaggiosa”.