14.VII.2004 – JOINT (AV)VENTURE

Le aziende di prodotti chimici – che, come la Centralkimica di Castelfranco  hanno presente a tutto giro l’andamento dell’area pelle – sono tentate all’estero dal conciare a buon mercato sul posto, e rifinire poi con il pronto moda e l’artigianalità nel Comprensorio del Cuoio. Si tratta di inventare qualcosa, c’è chi chiama le joint-venture“soltanto avventure” per fronteggiare il momento che passa da deboli fiammate urgenti a stasi inspiegabilmente prolungate. Che non consentono la programmazione di cui invece c’è bisogno nel settore.