29.VI.2004 – CRESCITA

L’Unic ha analizzato la concia delle pelli, la manifattura della calzatura e la sua vendita al dettaglio. Nel complesso, tra gennaio 2001 e marzo 2004, il tasso di crescita al dettaglio si mantiene costantemente positivo, con +12%. Nello stesso intervallo, i prezzi della produzione salgono del 7% per la scarpa, e del 3% per il conciato. Negli ultimi 20 mesi (gennaio 2003-marzo 2004) la differenza si è fortemente consolidata: +5% per le calzature al consumo, +0,3% per la loro produzione, ma addirittura -3% per il conciato. Manca una continuità tra ciò che succede a monte e quanto invece avviene a valle.