22.I.2004 – REALITY SHOP

Un po’ perché gli spazi espositivi a Pitti Uomo non bastano più, un po’ perché ci vuole coraggio innovativo, dalla prossima edizione la mostra si aprirà ad appartamenti in Firenze trasformati in “reality shop”. E le vie del centro, come via Tornabuoni in cui le griffe già hanno una grande, bella, costosa, vetrina? Saranno come ampliate – nei giorni di fiera, in cui la Fortezza da Basso e la Stazione Leopolda strabordano – da una decina di case illustri, in cui le collezioni in pelle verranno mostrate, su invito orario, a visitatori, acquirenti, buyers.