13.I.2004 – OCCUPAZIONE

Il saldo occupazionale del 2003 è previsto in negativo (-0,1), nel Distretto conciario di Santa Croce sull’Arno, soprattutto per le imprese con 50 e oltre addetti, mentre nelle piccole dovrebbe mantenere valori costanti. Ben l’87,6% delle aziende pensa di non assumere, a causa del calo della domanda e di una generale incertezza sul futuro. In caso di necessità prevale la richiesta di personale maschile (73,7%), mentre la preferenza per le donne si segnala solo nel settore calzature. È forte il ricorso a personale extracomunitario (il 49% delle assunzioni future). Lo studio è della Cciaa.