24.II.2004 – BIOLUBRIFICANTI

Attualmente, per ingrassare le pelli si utilizzano nel settore conciario oli lubrificanti di origine fossile, additivati con tensioattivi di sintesi quali i nonilfenoli; che saranno però vietati a partire da gennaio 2005. È pertanto importante l’incontro su “Biolubrificanti per l’industria conciaria - Una opportunità per il distretto di Santa croce sull’Arno”, in programma oggi pomeriggio alle ore 16,30, nella sala convegni del Polo Tecnologico Conciario a Castelfranco di Sotto. Farà gli onori di casa la presidente Letizia Quaglierini. Partner, insieme all’Università di Pisa,la ditta di prodotti chimici Chimont.