3.XII.2004 – QUEOX

Termina oggi a Canton, in Cina, la seconda edizione di Lineapelle Asia. “Ai cinesi la pelle italiana piace. E così i produttori cosa fanno? “La pelle la imitano, e anche i marchi – racconta un conciatore di Ponte a Egola – la scarpa Queox ha buchi – finti – sulla suola che sembra Geox”. Ci sono linee che si richiamano a Pucci (Anna Pucci), ad Armani (AnMani), a Prada (Giovanni Bertelli Italy). Ed inoltre Mia Mia, ed altri ancora. Hanno tutte le potenzialità per fare i propri marchima non sanno farlo. Per ora, ma non si tratta di innocui tentativi d’imitazione.