25.X.2003 – AL MUSEO

La Galleria del costume di Palazzo Pitti a Firenze, ed il Museo del tessuto di Prato, potranno ospitare anche le scarpe e le borse. Quei piccoli grandi oggetti della moda potranno essere ammirati nei musei fino ad oggi riservati appositamente ad esibire in bella mostra abiti, costumi e stoffe. La promozione degli accessori rappresenta un doveroso riconoscimento a quei dettagli che negli ultimi anni hanno contribuito a caratterizzare il "made in Italy", aggiornandolo come uno “stile” che il mondo c’invidia per creazione e produzione.