25.XI.2003 – AIUTI

I settori conciario e calzaturiero continuano a muoversi sul filo della crisi. Consorzio Calzaturieri Castelfranco, Consorzio Conciatori Ponte a Egola, Assoconciatori di Santa Croce e Api Toscana hanno ribadito – al Tavolo della Moda, a Pisa – che il sistema moda ha bisogno di ulteriori e più mirati aiuti.  E' stata quindi ribadita la necessità di impegnarsi per conquistare nicchie di nuovi mercati – Russia, Cina - e poiché le piccole imprese non sono in grado da sole di svolgere tali azioni, è necessario a sostegno l'intervento del settore pubblico.