7.III.2003 – TESSILE

Se l’area pelle non ride, a Prato Expo il tessile va altrettanto non bene. Con i colori e le caratteristiche del tessile, la moda abbina scarpe borse e abbigliamento in pelle. Oggi è l’ultimo giorno alla Fortezza da Basso a Firenze, ma le preoccupazioni non trovano risposte. E soprattutto non si trovano ordini: a causa dell’espansione di paesi come la Cina, e dell’incertezza della guerra in Iraq. “L’incertezza paralizza l’export – dice un pratese che si riferisce anche a Santa Croce sull’Arno – i nuovi mercati sono minacce anziché sbocchi”.