13.III.2002 – BANCHE

Sta nascendo la Banca del Cuoio, a Castelfranco di Sotto: alla testa del Comitato promotore c’Ŕ Roberto Lapi, dell’omonimo gruppo (prodotti chimici, macchinari, sottoprodotti, etc). E un’altra dovrebbe nascere a Pontedera e Ponsacco. Ma intanto dalla Federazione Toscana banche di credito cooperativo, a Firenze, il presidente dott. Giorgio Clementi fa i complimenti alla centenaria Banca di Cambiano “che ha tutte le carte in regola, ed Ŕ una bella realtÓ”. Anche nel Comprensorio del Cuoio: filiali operative a Fucecchio e Corazzano.