25.VII.2003 – REAGIRE

“Investire in ricerca, in qualità, in macchinari. In una parola, reagire!”. Questa la ricetta anti crisi che ieri sera ha formulato il presidente Attilio Gronchi (nella foto con la fist lady Manuela Alderighi) nel parco del Consorzio Conciatori di Ponte a Egola dove si è tenuto l’annuale meeting che precede le ferie. “Le grandi banche stanno allontanandosi dalle piccole e medie imprese, come le concerie – ma i soldi pubblici non sono stati persi in questo comparto. E le banche locali sanno che agli alti e bassi produttivi siamo abituati, e sappiamo bene come reagire”.