5.VI.2003 – SCISSIONE

Il chimico Andrea Campinoti (Auco Chem) fa un bilancio del primo semestre (o quasi) e guarda al resto dell’anno: “La selezione è già in atto, per una forte scissione dei mercati. Quello che è economico, verrà prodotto sul mercato orientale e sudamericano. La fortuna del Distretto di Santa Croce sull’Arno è di creare collezioni sempre innovative. Le grandi firme contano sulla manualità e l’esperienza toscana. E ciò aiuterà Santa Croce nel riavvìo futuro: abbiamo know-how ed esperienza, ci sono persone giovani e preparate”.