14.I.2003 – NEW YORK, NEW YORK

“La maggior parte delle industrie di moda statunitensi ha il ciclo produttivo all’estero, ma è nella Grande Mela che vengono stabilite le strategie e la programmazione. E per quanto riguarda pelli e cuoio, alla Fiera «Si Source International», presso il Jacob Javits Convention Center, abbiamo fatto la nostra parte”. Gli artefici sono 13 concerie: La Bretagna, La Scarpa, Montana, Samanta, Tempesti, Onda Verde, Meridiana, Monti & Monti, Ausonia, MB3, Valdarno, Nilo, Quésia, M.P.G.; e 2 consorzi: Overgroup, D&Co. La rassegna si conclude oggi.