4.II.2003 – E LA CHIAMANO ESTATE

La pelle abbandona il luogo comune che la voleva regina in inverno e desaparecida in estate: ormai trova posto nelle collezioni per tutti i 12 mesi dell’anno. E per quanto riguarda la prossima bella stagione – assicurano al Consorzio Conciatori – si tratterà di articoli trattati, invecchiati, colorati, alleggeriti di spessore. Utilizzati dalle griffe – Cavalli, Dior, Dolce & Gabbana, Versace, Trussardi, Ferré, Bally, e altri ancòra - nelle collezioni estive che già cominciano ad occhieggiare nelle vetrine delle boutique. Sempre più pelle, materiale d’eccellenza per la moda.