20.II.2003 – CRESCITA

“Stiamo studiando da imprenditori, abbiamo voglia di crescere”. Parola di Filippo Banti, 23 anni, di Ponte a Cappiano, figlio e nipote d’arte. Che oltre a frequentare Economia e Commercio all’UniversitÓ, s’Ŕ buttato attivamente nelle prime riunioni dei Giovani Imprenditori, in seno all’Associazione Conciatori di Santa Croce sull’Arno (di cui lo zio Massimo Ŕ stato presidente, dopo aver fondato Conciaricerca). “Sto apprendendo i segreti di pelli e cuoio – ammette - questo lavoro Ŕ oltremodo appassionante”.