22.II.2003 – AGGRESSIONE

Aggressione conciaria al mercato asiatico, per aprire brecce in quell’enorme potenzialitą ricettiva che viene indicata dagli economisti come il salvagente del settore moda in pelle, durante quest’incertezza e sostanziale staticitą dei mercati statunitense ed europeo. “Ma da conquistatori, finiremo conquistati?” s’interroga un imprenditore di Ponte a Cappiano dalla mentalitą internazionale. “I cinesi sanno lavorare la pelle, e con le calzature invaderanno i mercati occidentali. A prezzi contro cui non avremo alcun modo per difenderci”.