12.XI.2002 – FIUTO

Quel che particolare a Santa Croce, che i conciatori hanno idee anche in proprio, un autentico fiuto per la moda. “Siamo propositivi, grazie a contatti e scambi d’opinione con chi fa tendenza – osservano Roberto Carrai e Marco Frediani (Centralkimica di Castelfranco di Sotto) – poi le idee base, durante la realizzazione sulla pelle, si modificano e si esaltano”. Le aziende di prodotti chimici fanno ricerca applicativa con attrezzature tecnologiche d’avanguardia, tenendo d’occhio gli imput degli stilisti, ma anche le informazioni delle concerie.