1.VII.2002 – TRASFERIMENTI

Con il miglioramento produttivo previsto per questa seconda metą dell’anno 2002 e gią in atto da maggio, si č verificata anche «una ripresa dei cantieri per il trasferimento delle concerie, a conferma della sostanziale fiducia degli imprenditori per un futuro produttivo ancora nel Comprensorio». Fatti, non parole, quanto annunciato dal dott. Attilio Gronchi, presidente del Consorzio Conciatori di Ponte a Egola, all’assemblea annuale degli associati, svoltasi al depuratore Cuoiodepur in un clima di rasserenitą per gli imprenditori.