19.VII.2002 – I TEMPLARI

Anche il 56 dramma popolare di San Miniato – I Templari – si serve della pelle, in due diversi modi di usare questo materiale. Il protagonista Rocco da Sezze (l’attore Massimo Foschi) ha il mantello con intarsi in pelle, i pantaloni in crosta, gli stivali in camoscio. Anche l’abito costituito da tasselli in pelle, legati da campanelli. L’Uomo Nero (Umberto Ceriani) ha invece il mantello con bordatura in pelliccia, e sulla tunica porta un “sopra” in pelle nera intagliata. Stasera la “prima” alle ore 21,30 sulla storica Piazza del Duomo.