26.VI.2002 – IN POSITIVO

ĢIl settore conciario dā segnali in positivo, č in ripresa. Il 2001 si č chiuso negativamente per il metalmeccanico (-10% il fatturato), chimico (-5%), mezzi di trasporto (-13,5%) e conciario (-11%), che tuttavia mostra segnali di ripresa fin dall'inizio dell'annoģ. Lo rileva "Centro Nord", settimanale del Sole 24 Ore, di contorno a un'intervista ad Alessandro Barberis, presidente dell'Unione Industriale Pisana. Che passa al vaglio le molte iniziative, tese a cancellare la tendenza negativa fino alla svolta.