17.VI.2002 – MODA DEL LUSSO

Tra le prime 10 aziende leader della moda nel fatturato 2001, tutte in crescita rispetto all’anno precedente, è in testa Gucci (fatturato di 2.549 milioni di euro, anziché 2.400); seguito da Prada, 1.750 su 1.641. Insomma, alla moda c’è da crederci. Così come ci credono Gucci (concerie a Santa Croce, Ponte a Egola e prossimamente anche a Castelfranco) e Prada (confezione prima a Massarella, poi a Fucecchio). Si difende bene anche Ferragamo, al settimo posto, 650 anziché 614 milioni di euro. E sul lusso la crisi è sempre minore.