10.I.2002 – CALO CALZATURIERO

Diminuisce l’export calzaturiero. Le previsione per l’anno 2002 appena diffuse dall’Anci, l’associazione nazionale di categoria di cui è presidente il cerretese Antonio Brotini, danno nei prossimi mesi una flessione di produttività fino al 50%. L’effetto è dovuto alla crisi internazionale. Le contromisure dovranno essere un sostegno governativo, affermano artigiani e industriali, ma occorrerà anche un gioco di squadra stringendo quante più partnership possibili. Si va ad un riposizionamento del settore.