9.II.2001 – RICERCA E SVILUPPO

Dopo aver acquisito il marchio FBP, la Gemata – macchinari per conceria - ha assunto i migliori tecnici integrandoli nel proprio organico di ricerca e sviluppo. In un anno, dalla rinomata esperienza del primo e dalla collaudata efficienza dell’altro, sono state progettate nuove macchine come l’impilatore Comstack, per il quale stata adottata una cinematica semplificata; dunque a ridotto consumo energetico. Nel Comprensorio del Cuoio il rappresentante Graziano Banchelli di Ponte a Egola: g.banchelli@leonet.it