25.II.2001 – GUCCI FA IL BIS

Per ora, l’acquisto di due concerie da parte di Gucci - della “Caravel” a Fucecchio e della “800” a Ponte a Egola - resta un caso unico. Mentre altri calzaturifici finiscono alla griffe del lusso: venerdì 1° marzo verrà annunciato che in Valdinievole Gucci ha acquistato attraverso la società Renoir appositamente creata, due fra i maggiori calzaturifici del distretto di Monsummano, il Tiger e il Bartoli, che producono scarpe da uomo. Vanno ad aggiungersi alla Paoletti di Pistoia che fa calzature da donna.