17.XII.2002 – ORIENTAMENTO

In questa fase di orientamento per il proseguimento degli studi superiori, Ŕ da tenere presente che il settore produttivo conciario ha necessitÓ di chimici. Lo rileva il prof. Jacopo Tomasi dell’UniversitÓ di Pisa, segnalando che alla fine degli studi, i tempi di attesa per iniziare a lavorare sono veramente bassi. E con la messa a punto del Po.Te.Co., il Polo Tecnologico Conciario a Castelfranco di Sotto, la situazione non potrÓ che migliorare per l’esperienza diretta a contatto con il pellame e i macchinari, oltre ai prodotti chimici.