11.XII.2002 – MONTONE

E’ il montone a trainare la ripresa nell’industria conciaria per il prossimo anno. Secondo la previsione dell’Unic, l’Unione Nazionale Industria Conciaria – di cui Ŕ vicepresidente Mario Di Stefano – sono in positivo nel settore pelle e cuoio tutte le varie aspettative: produzione, esportazione, indicatore di domanda, disponibilitÓ interna, importazione. E ci˛ vale anche per calzature in pelle, pelletteria, abbigliamento. Quanto ai tempi che quest’incoraggiante fiducia si concretizzi, a partire dalla prossima primavera.