23.IV.2002 – PARIGI OH CARA

“Non che fosse proprio bisogno indispensabile, tuttavia sul mercato francese funziona”. Questo il commento dei conciatori santacrocesi che hanno partecipato come espositori oppure visitatori alla fiera “Le Cuir a Paris”, appena conclusasi. E d’altronde tra gli azionisti c’č anche Gustavo Pagni, castelfranchese. Quanto alle griffe che contano, stavano ben attente - come il responsabile Tod’s per la Toscana - alle novitą per calzature e pelletteria. Potenzialitą esaltate da una metropoli che in fatto di moda cara ha gusto.