9.IV.2002 – CENTO EURO

E’ un record: costano 200 mila lire al piede, le vacchette al vegetale di Carlo Badalassi, conceria pontaegolese che ha per referente commerciale Simone Remi. Si tratta di pelli in cui la rosa è scolpita a mano, e così la decorazione nell’oro. Le vacchette di moda ora hanno un effetto usato, invecchiato nel colore mediante l’anticatura artigiana. I campioni di borse e sabot estivi, già realizzati, stanno spopolando: ma l’articolo si presta anche per valigeria e oggettistica. Al bello non c’è mai fine, per chi sa apprezzarlo e può pagarlo.