28.VIII.2002 – RICCHEZZA CINESE

Le confezioni in pelle gestite da immigrati cinesi creano nuova ricchezza nel distretto industriale di Santa Croce sull’Arno: su questo sono tutti d’accordo. Il disaccordo è su un altro aspetto dell’economia: come reagire ad aziende che per lo più agiscono al di fuori delle regole del mercato? L’associazione Cna risponde che “è necessaria una concorrenza leale, per non alterare il mercato”; affinché i beneficiati non siano soltanto alcuni beni di lusso, come le auto di grossa cilindrata ed i vestiti firmati per i matrimoni.