21.IX.2001 – MENO PEGGIO

“Si lavora pių per i riassortimenti dell’invernale, che in previsione dell’estivo. Ma poteva andare peggio”. Questo il commento a caldo al Consorzio Calzaturieri di Castelfranco, dopo il primo giorno al Micam di Milano, che si svolge – fino a domenica – insieme al Mipel pelletteria. Quanto agli americani, i buyer che in Toscana lavorano per oltreoceano sono disorientati: gli Stati Uniti non si sono ancora ripresi dallo sciock del martedė catastrofico, e soffiano venti di guerra che non aiutano la moda in pelle.