1.X.2001 – IMMAGINE

Il salto di qualità che hanno fatto i conciatori a “Moda pelle by Pitti” resterà storico. Perché se la crosta stampata che sembra un giornale s’è visto al Tg della Rai è non soltanto perché sono stati i bravi gli stilisti Alfredo Nazzi e Luigi Nuti (Studio N.N. Ponte a Egola), ma perchè la cartella promozionale della Conceria Italiana era all'Ufficio Stampa. Insieme a quelle di «Duma», «Consorzio D. & Co», «Nuova Etruria», di Santa Croce, «Tuscania» di Fucecchio. E' così che si fa: begli articoli come sempre, e in più efficace promozione.