18.V.2001 – CI FANNO LE SCARPE

All’Università di Novosibirsk, in Siberia, cercano calzaturieri in pensione che insegnino come si costruisce una calzatura: e vogliono tagliatori e montatori, piuttosto che modellisti. “Per questi ultimi c’è il computer – racconta Marino Tognozzi, monsummanese, che è appena tornato – mentre l’esperienza al banchetto, la crescita in fabbrica, sono fondamentali. Eppure da noi tale sistema non c’è più, queste figure professionali scarseggiano”. Come si suol dire, presto ci fanno le scarpe loro a noi.