14.V.2001 – POST VOTO

“Non c’Ŕ tempo di pensare a Berlusconi che ha vinto, oppure a Rutelli che ha perso; preoccupa che mentre le previsioni di lavoro per la pelle ed il cuoio non mancano, si profila un 2001 senza guadagno a causa del prezzo del grezzo ormai alle stelle che alla fine manderÓ i bilanci aziendali in rosso” Ŕ stato a caldo il primo commento di un esponente del Consorzio Conciatori di Fucecchio che ha lo zampino in politica. Abituato da sempre - comunque vadano le cose - a rimboccarsi le maniche prim’anc˛ra dei dipendenti, e a fare da sÚ.