3.VII.2001 – PREFETTO

“Non ero mai stato in conceria, sono rimasto favorevolmente colpito dai processi produttivi. Ora capisco perché è un settore trainante dell’economia nazionale”. Così s’è espresso il prefetto di Pisa – dott. Paolo Padoin – al vicepresidente del Consorzio Conciatori di Ponte a Egola, dott. Giuseppe Volpi, e al direttore Damiano Ciurli. Insieme hanno visitato Lamonticuoio e la conceria Vesta, ricevuti rispettivamente da Ilio e Fabio Monti, da Marco e Donatella Starnotti. Altra tappa d’obbligo il Depuratore Cuoiodepur del presidente Giovanni Tempesti.