26.VII.2001 – ANALLERGICHE

Le calzature anallergiche finalmente esistono. Sono frutto di un progetto denominato Non Allergic Footwear, finanziato dall’Unione Europea perché molte persone sono afflitte da patologie dermatologiche, derivanti dai processi conciari. Tali scarpe verranno mostrate oggi pomeriggio alla Chimont di Capanne (Montopoli Valdarno) nel corso di un meeting che inizierà alle 15 e terminerà con un dibattito alle 18,3o; farà gli onori di casa Remo Petroselli. Coordinatore del progetto la società di ricerca avanzata C.G.S. di Pisa.