4.VII.2001 – ACCESSORI

Alla ex Stazione Leopolda di Firenze una mostra evidenzia – fino a domenica prossima -1500 accessori, oggetti del desiderio. “Una grande lezione di stile creativo, in quanto l’accessorio fa l’eleganza” racconta un giovane design, partito appositamente dal Comprensorio del Cuoio. L’hanno incantato le classiche scarpe da uomo, i fantasiosi sandali da donna di Ferragamo, le eleganti borsette che conquistarono Grace di Monaco; ma anche sellerie e cuoierie, valige e borsoni di storiche firme. Che hanno il potere di farsi acquistare.