12.VI.2001 – DEBITI CONTI

Prada fa i conti con la sfida della globalizzazione, cercando – oltre alla pelle nel Comprensorio del Cuoio - manager e figure professionali. Intanto il gruppo di Patrizio Bertelli ha chiuso il Duemila con 186 miliardi di profitto consolidato, rispetto ai 321 del 1999; a fronte di un fatturato di 3.177 miliardi, che erano 2.033 due anni fa. Aumenta anche l’indebitamento netto, salito a 1.916 miliardi rispetto al 1.300 del 1999: gli ultimi 1.200 per finanziare le sette acquisizioni di Fendi, Church e altri marchi. Ora nel mirino c’ Genny.