12.I.2001 – OSCAR WILDE

Ecco la calzatura di cui tutti parlano a Pitti Uomo, la rassegna apertasi ieri e che concluderà domenica 14 a Firenze: il tronchetto di Oscar Wilde, realizzato da Sutor Mantellassi per il prossimo inverno 2001-2002. E’ in pellami vitello e camoscio di concerie toscane, bicolore nero/grigio oppure marrone/cuoio. Il modello è impreziosito da bottoni in osso e asole cucite a mano. Lo scrittore irlandese, autore di tanti aforismi, sosteneva di “spendere più per il superfluo che per il necessario”.