5.II.2001 – PELLE & MODA

Gli indici di produzione nel settore moda nell’anno 2000 sono tutti in attivo: dal +1,2% nelle calzature al 5% nell’abbigliamento, dal +5,1 nel tessile laniero al 6,2% cotoniero, fino al +10% nelle pelli (fonte Sistema Moda Italia). Prospettive 2001: l’Europa tende a migliorare, l’Asia sta riprendendosi dalla crisi (tranne il Giappone), gli Stati Uniti sono in stand-by ma non in recessione. A questo business mondiale contribuirā anche il comparto pelle, che dopo stagioni tremende – sottolineano a Santa Croce sull’Arno - s’č preso la rivincita, e continua.