21.II.2001 – LISTINI

“Saltano i listini, tuttavia la clientela non accetta gli aumenti. Gli americani, nostri clienti tradizionali, iniziano a rivolgersi ad altri mercati”. E’ questo il primo problema tra i punti all’ordine del giorno del Consorzio Calzaturieri di Castelfranco, che riunisce i soci in assemblea oggi alle ore 18,30. Il presidente Giampiero Bachini aggiunge: “Il lavoro non va male, tuttavia la pelle materia prima è diventata introvabile. Oppure non è della qualità come la vogliamo (provenienza francese) ma inferiore ( grezzo russo)”