9.IV.2001 – MILIARDI DI MODA

L’intero affare moda in Toscana ammonta a 12 mila miliardi di lire fatturati annualmente, di cui 3.500 nel Comprensorio del Cuoio. Una realtà indiscutibile. “Il settore della pelle è di fondamentale importanza per la moda contemporanea, ed è uno dei campi d’eccellenza della produzione e della creatività Made in Italy” rileva Giovanni Catastini, presidente del Consorzio Conciatori di Fucecchio (a Ponte a Cappiano). Che con Santa Croce e Ponte a Egola fa parte del triangolo ricco… di creatività.