2.XI.2000 – NEW YORK, NEW YORK

Il disabile Rossano Baronti vola oggi a New York, dove domenica correrà la maratona – la maratonina – in carrozzina. A realizzare il sogno ha contribuito, tra gli altri sponsor, anche il Consorzio Conciatori di Fucecchio. «Gareggiando nella Grande Mela - voglio dimostrare ai disabili che la vita è comunque bella, anche se si è affetti da un handicap. L'importante è dimostrare che possiamo fare tutto come tutti. Dedico il risultato, quale che sia, alla mia cara moglie Alfonsina e a mio figlio Jacopo che mi sono sempre stati vicino».