7.XI.2000 – CARISMA

Tra i «paperoni» che hanno dichiarato un reddito superiore al miliardo di lire per il 1998 c’è – nel Valdarno – soltanto l’industriale conciario santacrocese Lanfranco Catastini, contribuente con 1 miliardo 14 milioni e 477 lire. Catastini è un carismatico imprenditore della vecchia guardia. Che abbia guadagnato alla grande soltanto lui - il 1998 è stato tuttavia un anno di crisi nera, nell'area pelle – non sorprende: ha una vitalità che molti giovani imprenditori gl'invidiano, ancòra sta in conceria attivamente.