29.V.2000 – CORNER RIPAGATI

«Ci sono ormai più scarpe che piedi, in giro – ha dichiarato Antonio Brotini, massimo esponente dell'Anci calzaturieri nonché titolare del Pakerson a Cerreto Guidi - ma in tutto il mondo sanno, anche chi non può permettersele, che le scarpe italiane sono alla moda e confortevoli. Per questo verranno presto aperti inediti corner di vendita, plurimarca non in concorrenza, ad Hong Kong e Tokio; puntiamo a nuovi mercati, che esistono». E’ un investimento che si ripagherà da sé, con la percentuale risparmiata sui rappresentanti.