29.VIII.2000 – RIG. DI CUOIO

“What’s Rig?, Cos' Rig?” chiede l’acquirente straniero. Ha in mano un sandalino elegante, suola in poliuretano, fascia colorata in plastica. Ma sul cui plantare – che si vede, che si legge c’ il marchio di una pelle, in cui inscritto Rig. di cuoio. Il commerciante, pi birbante che disinformato, risponde pronto: “All right, tutto bene, cuoio”. E invece si tratta di rigenerato di cuoio, presentato in maniera da confondere le idee. Nonostante il Consorzio Vero Cuoio di Ponte a Egola chieda da tempo di fare chiarezza, la situazione equivoca persiste.