25.VIII.2000 – ARBITER

Non sarÓ un “arbiter elegantiae”, Pier Luigi Collina, ma Ŕ sicuramente uno dei migliori arbitri del mondo. E sa anche vestirsi, se – da buon consulente finanziario, laureato in economia – si fa tagliare gli abiti su misura (6 l’anno, dal gessato alla grisaglia), 4 camicie. E le scarpe? “Amo quelle artigianali, come le Pakerson” dichiara esplicitamente. Un testimonial per l’azienda di Cerreto Guidi, il cui titolare Antonio Brotini Ŕ presidente nazionale dell’Anci (Associazione Nazionale Calzaturieri Italiani).