31.I.2000 – AUTOIRONIA

Il cuoio veniva campionato per l’invernale, perché nell’estivo andavano di moda gli zoccoli. Per la stagione 2001 la situazione s’è rovesciata: il cuoio viene campionato per l’estivo, giacché nell’invernale ci sono i fondi in gomma. Ma i cuoifici non stanno a guardare: la ditta Martelli, licenziataria Lamonticuoio a Ponte a Egola, ha lanciato con successo un cuoio, che oltre al classico color carne raffigura motivi floreali, colori in voga, e anche la gomma. Funziona, e non per autoironia: il fatto è che tra cuoio e gomma, come comfort al piede non c’è paragone.