21.II.2000 – NEL SEGNO DELLA PELLE

Tra le variegate etichette che contrassegnano il buon vino – come il rosso “Levante” della Fattoria di Collebrunacchi – spicca (foto) sulle bottiglie il marchio con la pelle conciata color cuoio scuro, oltre all’uva e all’olivo, nonché all’azienda storica. Perchè il giovane titolare Paolo, 25 anni, imprenditore agricolo e coltivatore diretto, è della famiglia Starnotti (conceria Vesta a Ponte a Egola). Non lo nasconde, anzi l’evidenzia con il motto latino Con questo segno, ora e sempre.